Stagione di monta 2015: come richiedere gli stalloni dell’Istituto

Breve guida e riferimenti al Regolamento Stagione di Monta 2015

Scarica il Regolamento stagione di monta 2015, le Schede Stalloni 2015 e la Modulistica apposita.

Avete scelto lo stallone per la vostra fattrice tra quelli disponibili presso il DIRIP (ex Istituto Incremento Ippico). E ora?

Muntanaru - Finali ASSI 7 anni Elite, Arezzo 2012Per prima cosa, è bene precisare che il Regolamento si riferisce a “tutti gli equidi riproduttori operanti nei limiti della Regione Sardegna”, di cui i proprietari siano regolamente residenti in Sardegna. Pertanto, se siete degli allevatori che non operano in Sardegna, vi consigliamo di telefonare agli Uffici di Ozieri, per maggiori informazioni sull’acquisto del seme.

1. Come si richiede il seme?

Per richiedere l’assegnazione di uno stallone, bisogna farne richiesta scritta, compilando il MOD. 1 in tutte le sue parti, indicando un numero di fax o un indirizzo email per le successive comunicazioni. L’Isituto si riserva di assegnare lo stallone richiesto, in base al numero di monte disponibile e alla compatibilità delle linee sportive della fattrice e dello stallone richiesto. Il modello deve essere indirizzato per mezzo posta o fax ai recapiti indicati in calce:

All’ AGENZIA AGRIS
Servizio Qualità e Valorizzazione delle Produzioni Piazza D.Borgia, 4 – 07014 OZIERI (SS) Tel. 079/781609-15
FAX 079/781636 – 079/786624

 

2. Quanto e come devo pagare?

I pagamenti delle quote di fecondazione, devono essere anticipati e documentati. Occorre stabilire se la propria fattrice rientri nelle fasce di agevolazioni previste, secondo il tariffario, Allegato A del Regolamento (pag. 9):

  • Fattrici AA, AAS e PSA iscritte ai competenti Libri Genealogici
  • Fattrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi meticciamenti di fattrici presenti sul territorio regionale con Stalloni “Sella Europei”
  • Fattrici Sella Italiane, iscritte al competente Libro Genealogico
  • Fattrici di razza P.S.I. – iscritte ad uno Stud Book – non usufruenti di caratura A.N.A.C.

Se la fattrice rientra in una di queste categorie, è possibile usufruire di tassi di monta agevolati, altrimenti è comunque possibile acquistare il seme a tasso intero.

Il tasso intero di monta deve essere pagato “nella misura del 100% all’atto dell’accoppiamento o del ritiro della prima dose del materiale seminale

Se la cavalla al 30 settembre 2015, non dovesse risultare gravida è possibile ottenere il rimborso del 50% della somma versata, facendone richiesta scritta entro il 15 ottobre 2015. All’istanza bisogna allegare anche il Certificato di Intervento Fecondativo (CIF) in originale ed opportuna certificazione medico veterinaria attestante la mancata gravidanza.

3. Come ottengo il seme acquistato?

Al ritiro del materiale seminale sono autorizzati solo i veterinari accreditati presso il Centro di Riproduzione Equina (CRE). Per nomi e recapiti, si veda pag. 17, Allegato C al Regolamento. I veterinari riproduttori accreditati sono in grado di procedere all’inseminazione artificaile della cavalla e di certificare l’avvenuto intervento fecondativo.

Hai ancora domande? Commenta qui sotto.

 

Annunci

One thought on “Stagione di monta 2015: come richiedere gli stalloni dell’Istituto

  1. Pingback: Stagione di monta 2015: tutti gli stalloni dell’Istituto | Sardegna Isola di Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...