Allevare cavalli oggi: sfide e opportunità

Cute foalChi è un allevatore, oggi?

Uno che alleva per guadagnare dai puledri o uno che se ne occupa con passione e dedizione?
Sicuramente, entrambe le cose.

La passione sicuramente conta molto. Il miglior allevatore è colui che è cosciente di aver a che fare con esseri viventi e che considera i puledri come la prova vivente della qualità del proprio lavoro.

Un allevatore deve avere ben chiaro il tipo di pubblico per cui alleva. Dovrà fare scelte diverse a seconda del fatto che voglia produrre puledri per cavalieri professionisti o amatori. In particolare, deve scegliere le linee di sangue adatte per il tipo di acquirenti che vuole avere. A seconda delle fattrici che possiede deve sapere quali stalloni possono essere più adeguati alle loro caratteristiche, per riuscire a produrre puledri facili da vendere. Questa rimane la capacità fondamentale che un allevatore deve acquisire, per fare bene il proprio lavoro.

Le maggiori opportunità di oggi, rispetto al passato, sono legate alle attività di miglioramento dei razze intraprese negli ultimi anni e alla possibilità di ottenere informazioni molto precise riguardo agli stalloni e alle fattrici. Tutto ciò agevola il lavoro degli allevatori, facendo sì che si limitino le possibilità di commettere errori nella scelta delle linee di allevamento.

Molto importanti sono stati anche i miglioramenti in ambito veterinario, che permettono di assicurare il benessere dei puledri e dei cavalli destinati alla riproduzione, riducendo i pericoli per la loro salute.

Hai altro da aggiungere? Commenta sotto!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...